Sola andata

Copertina

Nevica sopra gli aranci

e sopra il sangue dei porci

il letto è freddo e tu manchi

Uomini urlano senza un’ idea

anime muoiono senza poesia

Quanto dura una vita tra gli amori ed i guai

che non bastano ancora e non passano mai

quanto dura la strada se non arrivi mai

Bevono in mare i fiocchi di neve

oggi mi hai cancellato dalla città che ti porta via

Cerco nel tuo volto un fiore nuovo per gennaio

cerco nel tuo ventre caldo una morte sicura

sanguinoso è il pianto delle madri nel mortaio

sconosciuto è l’urlo che racconta la paura

In questo regno di risate e baccalà

cerchiamo un segno una via per l’aldilà

ma se nel petto nascondi un disegno

una sconfitta un’ identità

resta da solo a cullare il sogno

vedrai che la morte non tarderà.

Share Button